CORSO DI SENSIBILIZZAZIONE ALLA LIS

La Fondazione Cultura & Innovazione di Napoli

in collaborazione

con l’Associazione Help – Affido Familiare APS di Vico Equense

PROMUOVE

IL CORSO DI “SENSIBILIZZAZIONE ALLA LIS”

(LINGUA DEI SEGNI ITALIANA)

 

Il corso è finalizzato alla conoscenza delle problematiche relative alla sordità, alla cultura dei sordi e allo svantaggio sociale derivante per ridurre il divario comunicativo che si viene a creare.

Il corso è aperto ai docenti di scuole di ogni ordine e grado  che potranno iscriversi attraverso la piattaforma SOFIA, dove sarà necessario cercare l’ente Fondazione Cultura e Innovazione tramite il codice identificativo dell’ente  (identificativo 30052).

 

La FONDAZIONE CULTURA & INNOVAZIONE in collaborazione con l’ASSOCIAZIONE HELP – AFFIDO FAMILIARE APS di Vico Equense organizza un corso di sensibilizzazione alla LIS con l’obiettivo di consentire l’acquisizione delle competenze di base necessarie a sostenere una semplice conversazione con persone sorde segnanti.

 

Il costo per la partecipazione al corso è di €150,00 ed è possibile iscriversi tramite la piattaforma SOFIA a partire dal 02/05/2019  sino al   30/06/2019, è possibile pagare tramite bonifico, carta docente o in contanti presso la segreteria della Fondazione Cultura e Innovazione in via Emanuele Gianturco, 31 a Napoli o presso la sede dell’Ass. Help APS in via San Francesco, 27 (omonimo Convento) Vico Equense.

 

Il corso della durata di 30 ore avrà luogo a Napoli presso la sede della Fondazione e/o a Vico Equense presso la sede dell’Associazione Help – Affido Familiare APS, dal 02/09/2019 al 06/09/2019.

Per info e iscrizioni:

                                           FONDAZIONE CULTURA & INNOVAZIONE                                                                     

ASSOCIAZIONE HELP APS 0818016616 – 3801988038

Associazione di volontariato per famiglie con persone down

 

La nostra Associazione di Promozione Sociale Help-affido familiare, che dal 1993 lavora nel campo della diversità ed è responsabile di una struttura di accoglienza per minori, sta costituendo un’associazione di volontariato per famiglie con minori down. L’intento è di richiedere l’iscrizione all’AIPD (Associazione Italiana Persone Down) nel rispetto del loro statuto e di quanto in esso contenuto a livello nazionale.
La storia di Luca Trapanese e della piccola Alba è un esempio di amore e forza.

 

https://rep.repubblica.it/pwa/intervista/2018/11/08/news/storie_italiane-211142644/

Corso Regionale Interprete della lingua dei segni italiana – LIS

Si comunica il calendario delle lezioni del mese di novembre 2018:

  • Venerdì 23-11 ore 15:00-18:00  Prof. Roberto Cesarano interprete LIS
  • Sabato  24-11 dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00  Prof.i Roberto Cesarano e Alba Vittozzi Interpreti LIS
  • Martedì 27-11 ore 15:00-18:00 Psicologa Dott.ssa Elena Barone Lumaga
  • Venerdì 30-11 ore 15:00-18:00 Prof. Roberto Cesarano interprete LIS

LE LEZIONI SONO TUTTE COMPLETAMENTE GRATUITE.

locandina-lis-2018-001

 

Diritto all’istruzione dei disabili prevale sul pareggio di bilancio dello Stato

La Corte rileva che “Il diritto all’istruzione del disabile è consacrato nell’art. 38 Cost., e spetta al legislatore predisporre gli strumenti idonei alla realizzazione ed attuazione di esso, affinché la sua affermazione non si traduca in una mera previsione programmatica, ma venga riempita di contenuto concreto e reale”.

Per approfondire la notizia http://www.lentepubblica.it/scuola/diritto-istruzione-disabili-pareggio/

Accreditamento per l’erogazione dei servizi di assistenza sociale per studenti con disabilita’ sensoriale

Emanato dalla Provincia di Napoli l’avviso pubblico per manifestazione d’interesse all’inserimento nell’elenco di soggetti accreditati per l’erogazione dei servizi di assistenza sociale per studenti con disabilita’ sensoriale, frequentanti scuole dell’infanzia primarie, secondarie di primo e secondo grado pubbliche e paritarie.

Per maggiori informazioni: www.provincia.napoli.it/Menu_destra/Risorse_Destra/sociale

Parte il corso COMPRENSIONE E UTILIZZO DEL SISTEMA BRAILLE.

Associazione Help Affido Familiare APS Onlus in collaborazione con l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus – Sezione Provinciale, l’Associazione Professionale Proteo – Fare Sapere (soggetto accreditato alla formazione Decreto MIUR n. 177/2000 – D.M. dell’08/06/2005) e la Fondazione SInAPsi Servizi per l’Integrazione e le Autonomie Psicosensoriali, organizza il corso COMPRENSIONE E UTILIZZO DEL SISTEMA BRAILLE.
L’iniziativa, che si terrà Presso la struttura “Casa Famiglia San Francesco”, via San Francesco 27, Vico Equense (NA), ha come obiettivo principale la diffusione del Braille, un sistema di scrittura e lettura a rilievo per non vedenti e ipovedenti.
Il corso prevede 30 ore di lezioni tra teoria e pratica con una quota di partecipazione comprendente anche l’acquisto del materiale didattico: una tavoletta con punteruolo e fogli, il libro «Il braille per comunicare»  del prof. Antonino Amore. È prevista una visita guidata al centro di ausili “Intermedia” di Cava dei Tirreni e l’intervento di un’assistente sociale  della Fondazione Sinapsi che comunicherà ai corsisti gli obiettivi della fondazione impegnata nella realizzazione di progetti per non vedenti.
Il primo incontro di presentazione del corso e dei docenti è previsto per sabato 23 marzo 2013 alle ore 15:00. Le lezioni saranno di 3 ore il venerdì/sabato alle 15.30 fino al 24 maggio (visita inclusa).
Per informazioni e contatti è possibile chiamare il numero 3385497174.