Fondo per la valorizzazione dei beni confiscati alla criminalita’ organizzata

Approvato il Bando relativo al Fondo per la valorizzazione dei beni confiscati alla criminalità organizzata.

Possono presentare istanza di finanziamento i comuni e loro consorzi, cui siano trasferiti al patrimonio indisponibile i beni immobili confiscati.

Le proposte progettuali di riutilizzo dei beni devono essere riferite ai seguenti ambiti di intervento:

  •     inclusione sociale e cittadinanza attiva (es. qualità della vita, disabilità, antirazzismo, migranti, minori, giovani, anziani, sport, pari opportunità, apprendimento, accesso al lavoro, impegno civile, legalità etc.);
  •     tutela e valorizzazione del territorio (es. sviluppo sostenibile, turismo, sviluppo urbano e rurale, -tutela e valorizzazione del patrimonio ambientale, culturale ed artistico etc.);
  •     sviluppo di nuove iniziative imprenditoriali per la produzione di beni e l’erogazione di servizi.

Le istanze possono essere presentate entro il giorno 8 marzo 2013 (60 giorni decorrenti dal giorno successivo alla data di pubblicazione dell’avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania).

Per maggiori informazioni clicca qui.

7 gennaio 2013Permalink Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*