Autorizzazione Regione Campania

La “Casa Famiglia San Francesco” è una struttura autorizzata, codice di autorizzazione NAB0133, dalla Regione Campania ai Sensi della L.R. 11/07, così come modificata dalla L.R. 15/12, e relativo Regolamento di attuazione.

La regione Campania, al fine di garantire ai propri cittadini, un’offerta di servizi sociali efficaci e sicuri, oltre ad un miglioramento continuo della qualità degli stessi, ha istituito, tramite la richiamata normativa, le procedure di autorizzazione ed accreditamento.

Il Regolamento di attuazione della L. R. 11/07 definisce:

  • l’autorizzazione come il provvedimento che consente alle strutture ed ai servizi, pubblici e privati, di esercitare le proprie attività;
  • l’accreditamento istituzionale come il provvedimento che consente alle strutture ed ai servizi pubblici e privati, già autorizzati, di diventare potenziali erogatori di prestazioni e servizi il cui costo si pone, in tutto o in parte, a carico del servizio pubblico, ivi comprese le prestazioni erogate a seguito di presentazione di titoli validi per l’acquisto.

Lo stesso Regolamento, poi, individua le strutture, sia a carattere residenziale che semiresidenziale, ed i servizi oggetto delle procedure di autorizzazione ed accredimento, nonchè i criteri minimi da possedere per ottenere i suddetti certificati.

Inoltre, la L.R. n. 15/2012 – art. 1 (modifiche alla L.R. 11/2007), pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 42 del 9 luglio 2012, ha abrogato l’art. 43 della L.R. 11/2007 (Albo dei soggetti abilitati a partecipare al sistema integrato di interventi e servizi). A partire dall’entrata in vigore della legge citata, l’Albo non è più in essere.

Per quanto riguarda le autorizzazioni e gli accreditamenti delle strutture e dei servizi sociali da parte degli Ambiti sociali territoriali, nell’attesa della revisione del Regolamento di attuazione, prevista dalla L.R. 15/2012, rimangono in essere le procedure di comunicazione attualmente previste verso gli uffici regionali.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Per visualizzare l’Albo Regionale con nota di abrogazione clicca qui